CORPORATE RESPONSIBILITY

FONTI RINNOVABILI e INIZIATIVE PER LA DIFESA DELL’AMBIENTE

L’effetto serra è il meccanismo con cui viene definito il ruolo svolto dall’atmosfera nel processo di riscaldamento della superficie terrestre. Le radiazioni emesse dal Sole raggiungono la Terra illuminandola e riscaldandola. La Terra assorbe le radiazioni solari e ne rimanda una parte verso l’alto sotto forma di radiazioni infrarosse. L’atmosfera assorbe parzialmente le radiazioni infrarossa attraverso le molecole di vapore acqueo, anidride carbonica ed altri gas inviandole così nuovamente verso la Terra. In questo modo la Terra viene riscaldata. Questo processo è in sé un processo positivo che permette la vita sul nostro pianeta. Purtroppo però, negli anni l’effetto serra si è intensificato facendo innalzare le temperature a causa soprattutto dall’aumento delle quantità di CO2 che si sprigionano nell’atmosfera per i fenomeni di combustione delle attività produttive: attività industriali, emissioni degli scarichi delle vetture, produzione di energia elettrica, etc… Cosa possiamo fare noi?
L’energia da fonte rinnovabile può essere paragonata all’azione degli alberi: evita la produzione di energia elettrica da combustione e la conseguente emissione di CO2 nell’atmosfera.
L’effetto benefico delle energie rinnovabili può essere facilmente compreso confrontando la quantità di CO2 risparmiata con il numero di alberi che si sarebbero dovuti piantare per assorbire la stessa quantità di CO2 evitata. Non solo Aurelia Antica Suites & Apartments ha deciso di installare i pannelli solari per diminuire così le emissioni di CO2 nell’atmosfera, ma ha anche deciso di creare una partnership con Green Future Project: per ogni prenotazione confermata €1 viene devoluto a Green Future Project per piantare un albero. Contribuisci anche tu a salvare il pianeta.

RACCOLTA DIFFERENZIATA

Ogni appartamento è dotato di appositi cestini per la raccolta differenziata:

Cestino per la plastica: bottiglie, buste della pasta, flaconi dei prodotti utilizzati per le pulizie, vaschette del gelato, cassette e retine di frutta e verdura, vasetti dello yogurt e ancora incarti trasparenti di brioches e caramelle. Non differenziate invece nella plastica tutti quei rifiuti che presentano residui di materiali organici, ad esempio il cibo che potrebbe fermentare nel cassonetto, o residui di sostanze pericolose come vernici e colle. Ricordate sempre che tutti i contenitori devono essere puliti, svuotati e schiacciati. Togliete le eventuali etichette di carta e nel caso dei vasetti di yogurt lavateli prima di inserirli nel sacchetto della plastica.

Cestino per il vetro: bottiglie, bicchieri, barattoli e vasi di vetro. Non devono essere invece conferiti nel cassonetto del vetro lampadine, neon, specchi, bicchieri di cristallo e contenitori in pirex, tutti materiali che devono essere riciclati in maniera differente. Anche in questo caso è bene che i contenitori siano puliti e soprattutto vuoti: non inserite nel cassonetto bottiglie di vetro piene o semi-piene anche se si tratta solo di acqua.

Cestino per la carta: potete riciclare giornali, scatole, cartoni ben piegati ma anche quaderni, scatole del latte, dei succhi di frutta, dei cereali e vaschette porta-uova in cartone. Non buttate nei bidoni della carta quella unta, quella da forno e piatti e bicchieri di carta. Appiattite sempre le scatole e comprimete gli scatoloni in modo da ridurre gli imballaggi di grandi dimensioni in piccoli pezzi.

Cestino per l’umido: Gli avanzi di cibo, gli alimenti andati a male, le bucce della frutta, i sacchetti del tè e i fondi del caffè, i fiori secchi e i tovaglioli di carta vanno conferiti invece nel contenitore dell’umido, in genere di colore marrone. Non dimenticate di sistemare i materiali in sacchi ben chiusi prima di buttarli via.

SICUREZZA PER GLI OSPITI

Pulizia e sanificazione degli ambienti: Al fine di proteggere la salute dei clienti, dei collaboratori e garantire un ambiente sicuro, La informiamo che abbiamo implementato tutte le misure di sicurezza preventive anti Covid-19 come previsto dalle sopravvenute vigenti norme in materia.

Domotica: Serrature domotiche integrate con il sistema Keesy, per gestire l’accesso alla struttura e tutti gli adempimenti del check-in in modo semplice e sicuro. Potrete potrete completare tutti gli step con il vostro smartphone. Keesy Smart unisce il self check-in con la modalità di accesso smart alla struttura: con l’installazione di dispositivi sicuri e poco invasivi, potrete aprire porte e cancelli della struttura semplicemente usando lo smartphone o digitando il codice di accesso su un tastierino. L’accesso smart viene abilitato solo dopo che avrete effettuato il check-in online e verrà disabilitato al momento del check-out